Vetrinamutui.it

MUTUI PER STUDENTI

I mutui per studenti vengono generalmente richiesti dai giovani studenti che si trovano a dover cambiare città per motivi di studio o dai genitori degli stessi per conto dei figli.

- Perchè si richiedono mutui per studenti?

I mutui per studenti sono sempre più richiesti da ragazzi che per studiare sono costretti a cambiare zona trasferendosi in città spesso lontane. Sovente questo tipo di scelta implica, oltre al trasferimento del giovane per motivi di studio, anche l'avvio di una qualche occupazione lavorativa per potersi mantenere lontano dalla casa di origine. In questo modo, i mutui per studenti sono concessi dagli istituti di credito, talvolta con particolari condizioni. Può anche capitare che siano i genitori degli studenti a richiedere il mutuo per i figli, agevolandoli, ma anche giovani universitari che chiedono un mutuo per avviare una nuova attività.

- Come si possono trovare i mutui per studenti?

I mutui per studenti sono spesso catalogati sotto la categoria dei mutui per lavoratori atipici, in quanto si considera che un giovane studente svolga un'attività lavorativa precaria, considerato il poco tempo disponibile. In genere si tratta di lavoro a progetto o assunzioni a tempo determinato, che concedono una busta paga, ma per periodi brevi. Ciò comporta qualche difficoltà nell'ottenere un mutuo per studenti, in quanto privi di garanzie utili da fornire alla banca o società finanziaria cui ci si rivolge.

- Quali tipologie di garanzie si possono avere nei mutui per studenti?

I mutui per studenti possono essere garantiti da una busta paga, ma se lo studente risulta lavoratore atipico è possibile che più di un piccolo prestito non riesca ad ottenere. Per avere un mutuo per studenti, quindi, si dovrà ricorrere necessariamente ad una figura garante, in genere un genitore o un parente stretto, che possa assumersi la responsabilità di accollarsi il debito qualora lo studente si rivelasse insolvente e pagare le rate sostituendosi ad esso. Oltre ad un garante, l'alternativa come garanzia sui mutui per studenti può essere porre ipoteca su immobili o proprietà intestate.

- Quali formule di mutuo per studenti si possono considerare?

Ci sono forme di mutui per studenti concessi dagli Enti Pubblici, dove lo studente universitario potrà accedere se vorrà dare inizio all'avvio di una propria attività imprenditoriale. In questo caso potrebbe essere valutata la possibilità di accedere ai bandi indetti dagli Enti Pubblici sotto forma di prestito d'onore o di mutuo per giovani imprenditori, fattore che potrebbe aiutare il giovane studente ad ottenere un mutuo agevolato. Va detto che però tali fondi vengono stanziati esclusivamente per lo scopo lavorativo, pertanto non per l'acquisto di una casa di proprietà.

- I mutui per studenti possono essere utilizzati per le spese legate allo studio?

I mutui per studenti non sono previsti per sostenere il diritto allo studio, per comperare una casa in quanto studenti sono poche le possibilità, oltre a quelle già descritte. Per sostenere gli studi degli studenti, invece, esiste non un mutuo per studenti, ma un fondo per il credito ai giovani, indetto dal Ministero delle Politiche Giovanili, che consente erogazioni di denaro a tasso agevolato ai giovani che risultino regolarmente iscritti all'Università o che frequentino corsi di Master. È fondamentale, per ottenere tale finanziamento statale, che il giovane sia in età dai 18 ai 40 anni e che abbia voti scolastici elevati che lo rendano meritevole di poter essere sostenuto nel prosieguo della carriera studentesca.

Mutui per studenti aggiornato il 04 Aprile 2017


Vai alla home:Vetrina Mutui

mutui per studenti