Vetrinamutui.it

MUTUI 2017

Le informazioni più importanti da sapere se devi richiede un mutuo nel 2017.

- Qual è la situazione dei mutui 2017?

Dato il periodo attuale di crisi anche i mutui 2017 ricevono influenze dal campo del mercato economico. Secondo le maggiori previsioni anche i tassi di interesse sui mutui risentiranno di questa situazione e un'eventuale accensione può essere più o meno favorevole secondo i casi e il tasso di riferimento (Eurirs o Euribor). Altro carattere da tenere in considerazione è lo spread bancario, variabile ogni giorno e soggetto a sbalzi più o meno grandi che possono influire sul costo totale.

- Chi può richiedere un mutuo nel 2017?

Qualsiasi categoria di lavoratore o anche di disoccupato o pensionato può richiedere l'accensione di un mutuo nel 2017. Starà poi all'istituto presso cui ci si è rivolti decidere se accettare o meno la domanda anche a fronte dello studio delle eventuali garanzie presentate. Maggiore fiducia esse porteranno più facile sarà l'erogazione del mutuo; tuttavia in casi di incertezza l'erogatore potrà richiedere delle sicurezze maggiori sul rimborso delle rate. Si può quindi dedurre che i lavoratori con un contratto a tempo indeterminato siano più avvantaggiati in quanto portatori di un'entrata mensile sicura a differenza di professionisti o lavoratori a tempo determinato che non possono assicurarla (o perlomeno non un'entrata dello stesso importo ogni periodo). Nel dubbio la banca potrà richiedere ipoteca su immobile o proprietà o in alternativa l'avvallo di un garante.

- Chi eroga mutui nel 2017?

Rispetto al passato le possibilità di richiesta di un mutuo sono molto aumentate. Non solo filiali bancarie sul territorio ma anche società finanziarie autorizzate al prestito e web bank che operano prettamente su internet. L'istruttoria per l'ottenimento di un mutuo rimane in ogni caso sempre la stessa: presentazione di documenazione specifica riguardante la propria identità e situazione patrimoniale, dichiarazione dei redditi e consecutiva valutazione della situazione e delle garanzie proposte. Solo successivamente si potrà sapere se la domanda di mutuo è stata accettata o respinta.

- Quali sono i tassi applicabili ai mutui nel 2017?

Ad oggi si ha la possibilità di scelta tra tre differenti tipi di tasso di interesse: fisso, variabile o misto. Nel caso di tasso fisso esso verrà dichiarato alla firma del contratto e rimarrà invariato fino al termine del debito. In questo modo si avrà sicurezza certa sull'uscita mensile con possibilità di organizzazione del budget mensile senza possibilità di trovarsi di fronte a imprevisti. Con il tasso variabile la situazione è inversa; le rate potranno subire ogni genere di variazione: positive (se il tasso si abbassa) e negative (se si alza) e sarà difficile prevederne l'andamento prima dell'effettivo cambiamento. La soluzione intermedia tra le due è quindi l'adottamento di un tasso misto che può essere fisso o variabile alternativamente secondo le condizioni di contratto, di andamento del mercato o su richiesta del cliente stesso.

- Esiste la possibilità di richiedere mutui online?

Essendo il 2017 un anno fulcro della tecnologia la richiesta di un mutuo è facilmente eseguibile anche online. Sui siti di banche territoriali o di società finanziarie si possono richiedere preventivi ma la vera innovazione sta nelle web bank in cui tutta la procedura di accensione del mutuo viene gestita online, risparmiando molto tempo rispetto al metodo tradizionale. Inoltre in questo caso le spese di gestione sono spesso pari a zero dato che non si ha l'obbligo di fogli stampati e di cartelle personalizzate da sfogliare ogni volta. È inoltre possibile effettuare dei calcoli preventivi per conoscere ogni dettaglio del mutuo: tassi di interesse, durata di ammortamento e importo della rata. Tutto questo avviene in pochi semplici click inserendo i parametri richiesti e attendendo che il calcolatore esegue l'operazione per te ed esponga i risultati in tutta chiarezza.

Mutui 2017 aggiornato il 04 Aprile 2017


Vai alla home:Vetrina Mutui

Mutui 2017